Il clenbuterolo appartiene al gruppo degli agonisti β2-adrenergici selettivi. Il clenbuterolo è un farmaco con un rapido effetto broncodilatatore. La sua azione è dovuta alla stimolazione specifica dei recettori β2 - adrenergici della muscolatura liscia. Quando è legato ad essi, viene attivato l'enzima adenilato ciclasi, che porta ad un aumento della concentrazione intracellulare di adenosina monofosfato ciclico e all'attivazione della proteina chinasi A, e priva la miosina della capacità di legarsi con l'actina, con conseguente rilassamento dei bronchi clenbuterolo effetti collaterali.

Il clenbuterolo stimola le cellule della mucosa bronchiale e migliora l'espettorazione. Alle dosi terapeutiche prescritte, il clenbuterolo non influisce sulla frequenza cardiaca o sulla pressione sanguigna.

La dose giornaliera per i bambini dai 6 ai 12 anni (peso corporeo 22-35 kg) è di 15 μg (per 2 dosi).

Adulti e bambini sopra i 12 anni: 2 volte al giorno, 10-20 mcg.

La dose di mantenimento è 2 volte 10 mcg.

La durata del ciclo di trattamento con clenbuterolo è di 2-3 giorni, fino a quando i sintomi acuti della malattia non vengono alleviati.

La durata della terapia di mantenimento non deve superare i 7 giorni. La decisione sul trattamento per più di sette giorni è presa dal medico curante.

f05007705d1a3d5a9a0d39c1b3809468